Profumi Naturali Un Bacio dalla Terra: Narkiss di Ayala Moriel Parfums

Un Bacio dalla Terra: Narkiss di Ayala Moriel Parfums

02/10/15 04:00:12

di: Elena Vosnaki

Un selfie profumato, il ritratto dei fiori più eccentrici tra tutti. In ebraico Narkiss significa "narciso". E' curioso come la parola racchiuda in sé il bacio fatale che annegò il mitico giovinetto nel suo stesso riflesso. Narkiss è un atto di amore di sé appena prima che l'illusione svanisca. Appena prima che il naso affondi nell'acqua e ne scopra la fosca verità. Il bacio etereo della luce del sole in una giornata d'inverno mescolata al legno umido, all'erba e alle pozzanghere. La delizia del raccogliere fiori accanto ai binari del treno. Fiori selvatici illuminati da uno scorcio tra le nuvole. Un fiore al lume di candela, misterioso ed oscuro. 


Note di testa: Pepe di Sichuan, Bergamotto, Iris
Note di cuore: Narciso, Fiore del caffè, Fiore d'arancio
Note di base: Legno di pino, Liatride, Ambreina, Muschio
 

Trattare Narkiss come un semplice soliflore al narciso significherebbe rendergli un cattivo servizio. Il mito e la realtà dell'ambiente in cui il fiore può essere trovato richiede una prospettiva diversa. La profumiera naturale con base in Canada Ayala Moriel attinge ad una pleiade di materiali con una natura più oscura rispetto a quella del tipico aroma floreale; risultano infatti piuttosto orientali e terrosi-animalici nell'effetto, con un orecchio teso alle buie profondità delle motivazioni alla base dell'autocompiacimento di Narciso.

La pianta di liatride, una nota di riferimento in Narkiss, è conosciuta anche come lingua di cervo, pino della prateria o stella ardente (con riferimento alla forma dei suoi fiori). Se trattate con solventi le foglie secche - non così tanto quelle fresche - producono un'oleoresina utile nella creazione delle note orientalizzate di cumarina, tabacco stagionato e fieno tagliato. Le credenze popolari ne raccomandano l'uso per ottenere una proposta di matrimonio, ma non andrei così lontano! Quel che so é che il suo elevato contenuto cumarinico ne fa una nota levigata, talcata ed agrodolce che completa meravigliosamente le note floreali.

L'inclusione di feromone animale derivante dall'irace (dall'urina fossilizzata si ricava la Pietra Africana) e di ambreina (ricavata dal cisto, che richiama il sentore dell'ambra grigia) rinforza ulteriormente il carattere muschiato ed intimo di Narkiss soprattutto in abbinamento con l'angelica, tra le poche piante ad avere una componente muschiata naturale nel suo profilo olfattivo. 

La nota di legno di pino (Bois des Landes) proviene dal midollo interno del pino e fornisce di solito una tonalità fumosa e fungina. Non posso dire di percepire una grande fumosità in Narkiss, quanto piuttosto l'aura calda di un astuccio di buon tabacco con il suo sottofondo di fieno falciato, tappeto umido di foresta e scotch torboso. In realtà questo effetto è maggiormente rispecchiato dall'accordo talcato di assoluta di narciso più fiore d'arancio più iris.

Narkiss è al tempo stesso verde ed animalico, non tanto un floreale primaverile che strattona le corde del cuore con la sua composizione dolce e narcotica quanto invece un étude terroso sull'ambiente umido e contemplativo di un'istantanea crepuscolare scattata in qualche punto dei binari canadesi che conducono verso l'eterno ovest.

Elena Vosnaki

Elena Vosnaki è una storica e scrittrice di profumi dalla Grecia e scrive per Fragrantica. E' fondatrice e redattore di Perfume Shrine, una delle più rispettate pubblicazioni indipendenti online sui profumi, contenente recensioni di fragranze, interviste con l'industria del settore, saggi sulle materie prime e sulla storia del profumo, vincitore dei Fragrantica Blog Awards e finalista in numerosi concorsi di blog.

La sua scrittura è stata premiata al Fifi Awards for Editorial Excellence in 2009, ed Elena collabora a pubblicazioni in ogni parte del mondo.

 



Precedente Profumi Naturali Successivo


Advertisement

Aggiungi la Tua Recensione

Diventa membro di questa comunità online di profumi e potrai aggiungere le tue recensioni.

Advertisement

Advertisement

Marche e profumi popolari: