Recensioni Editoriali Rose Royale di Nicolaï Parfumeur - Créateur: Se Mi Volete Sono in Giardino

Rose Royale di Nicolaï Parfumeur - Créateur: Se Mi Volete Sono in Giardino

04/07/17 07:41:36

di: Juliett Ptoyan


Dopo la valle degli oud (Oud SublimeIncense Oud) uno splendido cespuglio di rose è cresciuto nella collezione di Nicolaï Parfumeur - Créateur: la profumiera parigina Patricia de Nicolaï l'ha piantato dopo essersi trasferita in Rue de Montpensier, vicino ai giardini del Palais-Royal - i cui sentieri traboccanti di roseti rigogliosi fanno capolino dalle finestre del suo nuovo laboratorio.

flacon of Rose Royal

Rivelatasi in piena sintonia con lo spirito dell'ultima edizione di Esxence, sebbene lanciata nel giorno di San Valentino, Rose Royale è una rosa scintillante e giovane evidenziata da nuance di succo di ribes nero e polpa di frutto della passione (in linea con il già menzionato trend dei floreali-fruttati gourmand nel settore della nicchia) - una creazione nata per essere indossata ogni giorno, con grande piacere e a lungo, e che non gioca a sfidare i critici o a suscitare le lodi di giornalisti e blogger.

Rose Royale è espressione di un lusso semplice ed abbordabile - lo stesso che potete trovare in altre creazioni della Maison quali Fig TeaL'Eau MiXteRose Pivoine o Violette in Love: non ha bisogno di essere analizzato o accompagnato da lunghe storie e spiegazioni, è semplicemente un buon profumo avente come protagonista una bellissima rosa che arriva dalla stessa serra di Tea Rose di Perfumer's Workshop, della colonia alla rosa di Novaya Zarya e di Hedonist Rose di Viktoria Minya. Una rosa che con la sua sfaccettatura mielata e polverosa unita al geranio e a rugiadosi accenti verdi ricorda una buona metà delle fragranze alla rosa turca presenti sul mercato, descrivendo una femminilità convenzionale non molto in voga al giorno d'oggi ma particolarmente cara a Patricia de Nicolaï: e in fin dei conti, si sa, un profumo deve anzitutto avere un buon odore.

Concepita probabilmente a partire da bozze o studi per qualcosa di più complesso, quest'Eau de Toilette esordisce con una nota di tè nero freddo lasciato da qualcuno su una veranda vicino al mare a cui si affiancano fragili boccioli di rosa dal sentore di rossetto e un geranio paffuto generosamente innaffiato con acqua ghiacciata. E' soltanto dopo questi brevi preliminari che Nicolaï rivela La Rosa: un cespuglio fitto, sonnolento, cosparso di fiori in boccio dipinti ad acquerello in rosa e corallo e che sorride alla luce del mattino dopo un riposo ristoratore. L'aroma delle rose si diffonde per tutto il giardino e lo ricopre con una sciarpa di seta a tinte pastello, lanciando baci fugaci ai passanti ed abbracciando le cime ordinate dei mandorli e degli aranci. Gioca con gli ospiti del parco (quest'inclinazione al flirt è alquanto comune tra le composizioni dal carattere simile - pensiamo a Rose Glacée di Armand Basi o a Rose Essentielle di Bvlgari), ma non si spinge oltre. La Rosa di Nicolaï è il piacere puro ed infantile di qualcuno che ha tuffato completamente il naso nel primo rosaio sotto casa.

A rose bush

La sua indole leggiadra è supportata da tonalità fruttate "astratte" - foglie vellutate di ribes, succo di frutto della passione, pelle calda di nettarina; ad esse è affidato un ruolo di contorno ma non propriamente secondario. Rose Royale arriva giusto in tempo per competere con l'altra rosa firmata Nicolaï, Rose Pivoine: quest'ultima è però una composizione più trasparente, ariosa e alquanto cupa mentre il nuovo lavoro di Patricia de Nicolaï ricorda nella consistenza un foulard di seta - con la viscosità oleosa della rosa turca sorretta dai semi di ambretta a conferirle una scia intensa ma non troppo estesa: soltanto per voi e per chi volete abbracciare.

Il fatto che Rose Royale sia apparso nella linea del brand proprio ora non sembra del tutto casuale - dopo le due vivaci creazioni Amber Oud e Rose Oud rivolte (con successo) al mercato mediorientale Axel de Nicolaï "torna alle radici" al momento giusto: la nuova fragranza incarna esattamente il tipo di Profumeria Francese che mancava ai clienti della Maison, e che oggi rivede la luce.

 

Julietta Ptoyan

Giornalista

Julietta, editor e scrittrice per Fragrantica.ru, si è unita al nostro team nel 2015 dopo aver lavorato per diversi anni nell'industria della bellezza.

Collabora inoltre per riviste patinate russe come giornalista di profumi ed è appassionata di fragranze contemporanee, lanciate a partire dagli anni Novanta fino ai giorni nostri.



Precedente Recensioni Editoriali


Advertisement

Aggiungi la Tua Recensione

Diventa membro di questa comunità online di profumi e potrai aggiungere le tue recensioni.

Advertisement

Advertisement

Nuove Fragranze

IntensoJunaid Jamshed
Intenso

BreezeJunaid Jamshed
Breeze

Oud EssentielGuerlain
Oud Essentiel

OthocaAcqua di Sardegna
Othoca

BoeliAcqua di Sardegna
Boeli

MianaAcqua di Sardegna
Miana

Shalimar Souffle de ParfumGuerlain
Shalimar Souffle de Parfum

Desire ExtremeAlfred Dunhill
Desire Extreme

KaralyAcqua di Sardegna
Karaly

LòAcqua di Sardegna

CorosAcqua di Sardegna
Coros

Ladies Day ParisEtienne Aigner
Ladies Day Paris

Never Hide For HerOtto Kern
Never Hide For Her

Never Hide For HimOtto Kern
Never Hide For Him

Zorya VechernyayaBlack Phoenix Alchemy Lab
Zorya Vechernyaya

Zorya UtrennyayaBlack Phoenix Alchemy Lab
Zorya Utrennyaya

Zorya PolunochnayaBlack Phoenix Alchemy Lab
Zorya Polunochnaya

Feels Like Summer Mens.Oliver
Feels Like Summer Men

Feels Like Summer Womens.Oliver
Feels Like Summer Women

CharcoalPerfumer H
Charcoal

Diamond GreedyMontale
Diamond Greedy

Diamond RoseMontale
Diamond Rose

Diamond FlowersMontale
Diamond Flowers

Bois DoreVan Cleef & Arpels
Bois Dore

Uomo Salvatore Ferragamo Casual LifeSalvatore Ferragamo
Uomo Salvatore Ferragamo Casual Life

SolsticeBjork and Berries
Solstice

Histoire d'OrangersL`Artisan Parfumeur
Histoire d'Orangers

The Norns` FarmhouseBlack Phoenix Alchemy Lab
The Norns` Farmhouse

The IfritBlack Phoenix Alchemy Lab
The Ifrit

Technical BoyBlack Phoenix Alchemy Lab
Technical Boy

Marche e profumi popolari: